Ultimamente ho iniziato a lavorare con donne le cui tematiche hanno un argomento in comune: come aumentare l’abbondanza e la ricchezza. Complice la festività di Beltane, che celebra l’arrivo della bella stagione, il rifiorire della natura e la ritrovata fertilità della terra, ho pensato di riunire 6 rimedi tout-court e potenti per permetterti con una spesa pari a zero di rimpolpare un po’ il portafoglio (eh sì! quando non hai tanta disponibilità non è spendendo altri soldi che si risolve il problema 😉 ).

Cominciamo quindi:

  1. Innanzitutto decidi di investire sulla tua autostima, come? Comincia con l’immaginare per te il meglio in ogni situazione semplicemente perché sei favolosa così come sei. Ripetitelo come un mantra, sotto la doccia e mentre ti trucchi, se non sei tu la prima ad immaginare il meglio per te neppure l’universo lo può fare.
  2. Scrivi su un assegno (io in genere ne uso uno vero che stacco dal libretto, se la cosa ti fa un po’ impressione prendi un foglio di carta e disegnalo) quello che vorresti ricevere sul tuo corrente o in contanti da qui a 6 mesi, diciamo entro la fine dell’anno.
  3. Comincia a prendere nota del dove vanno a finire i tuoi soldi, segna tutto, anche il caffè, anche le sigarette, se non sai come spendi i tuoi soldi non puoi averne il controllo.
  4. Non utilizzare la carta di credito, per un mese non toccarla, congelala come faceva Sophie Kinsella nel libro, nascondila, dalla in affidamento alla tua migliore amica o il fidanzato, fa come vuoi, ma prova a non usarla per 30 giorni e vedi cosa succede al tuo conto corrente.
  5. Aiuta gli altri, dai agli altri, sii generosa, non necessariamente denaro, puoi dare aiuto, vestiti che non usi più, volontariato, trova tu il modo .
  6. Smetti di sentirti e comportarti come una vittima, ricorda che lamentarsi di non avere equivale a programmare di non avere.

Poi se vuoi fammi sapere come è andata, sono curiosa 🙂